Guida TV Rai movie mattina oggi , tutti i programmi di mattina di oggi su Rai movie.

Rai movie palinsesto di mattina, tutti i programmi di mattina su Rai movie, con orari e descrizioni accurate.

guida tv Rai Movie mattina, oggi su Rai Movie mattina.
guida tv Rai Movie mattina, oggi su Rai Movie mattina. poster
Rai Movie mattina.Rai Movie 10:4012:25 (105 min)
Film - Crime, commedia

Bonnie e Clyde all'italiana

Leo Gavazzi è un povero e mediocre rappresentante di giocattoli che vive in un seminterrato nella periferia di Roma e la cui carriera è in caduta libera per l’avvento dei più moderni giocattoli elettronici. Rosetta Foschini (che però si fa chiamare Giada), è un’impiegata alle Ferrovie dello Stato, miope e un tantino svampita. Il destino li fa incontrare un giorno in banca durante una rapina dove vengono presi come ostaggi dai rapinatori. Quest’ultimi però durante la fuga in macchina fanno un incidente in cui rimangono tramortiti, mentre Leo Gavazzi rimane illeso e fugge via con Giada. Succede però che prima di fuggir via scambia la sua valigia (contenente il campionario dei suoi giocattoli) con quella della refurtiva, perfettamente uguale.

guida tv Rai Movie mattina, oggi su Rai Movie mattina.
guida tv Rai Movie mattina, oggi su Rai Movie mattina. poster
palinsesto Rai Movie mattina.Rai Movie 12:2514:10 (105 min)
Film - Fantasy, azione

Ercole e la regina di Lidia

Ercole e la regina di Lidia è un film peplum del 1959 diretto da Pietro Francisci. Il soggetto è liberamente tratto dalle opere Edipo a Colono di Sofocle e I sette a Tebe di Eschilo. È il seguito de Le fatiche di Ercole, diretto l'anno precedente sempre da Francisci, che aveva riscosso grande successo in tutto il mondo. Ercole, di ritorno insieme alla moglie Iole e a Ulisse, il suo giovane amico, trova la strada per Tebe, la sua città, sbarrata dal gigante Anteo che gli impedisce di proseguire. Ercole vince con facilità il suo avversario che, però, ogni volta che cade a terra, riacquista le sue forze, essendo figlio di Gea, la dea della terra. L'astuto Ulisse suggerisce allora a Ercole di tenere il suo avversario lontano dal suolo: l'eroe, per liberarsi dell'avversario, lo getta in mare buttandolo giù da una scogliera.

  • Condividi la pagina